Condizioni Generali

Condizioni generali per tutti i partecipanti di La Venosta

Le seguenti regole e linee guida hanno lo scopo di assistere nella preparazione e gestione di questa grande manifestazione, di garantire la sicurezza a tutti i partecipanti, di soddisfare i requisiti delle autorità locali e di rispettare i regolamenti della Federazione Italiana Sci di Fondo e della Federazione Internazionale di Sci (FIS). Tutte le quote di iscrizione non sono rimborsabili e l'organizzazione si riserva il diritto di rifiutare l'iscrizione a qualsiasi persona che fornisca false informazioni sul modulo di iscrizione, non effettui il pagamento richiesto, o non rispetti i criteri di registrazione. Registrandoti all'evento, vengono accetati i Termini e Condizioni e la nostra Privacy Policy. Si prega di leggerli attentamente.

Registrazione

- Dopo aver inviato i tuoi dati online, la registrazione è definitiva.
- Per partecipare all'evento, è necessario avere almeno 18 anni al giorno dell'evento.
- Un'opzione per selezionare il gruppo di partenza può essere disponibile durante la registrazione online. In tal caso, è necessario un codice FIS valido per partecipare nel gruppo elite.
- Il cambiamento di nome è possibile ad un costo di 30,00 EUR. Non è consentito permettere ad altre persone di partecipare con il vostro nome.
- Le tariffe pagate non saranno rimborsate se il partecipante non è in grado di partire.
- Il 50% della tariffa di partecipazione sarà rimborsato se il comitato organizzatore locale deve annullare l'evento più di 24 ore prima della partenza. Se la cancellazione viene effettuata meno di 24 ore prima della partenza, l'organizzatore ha il diritto di trattenere le tariffe pagate.
- Il partecipante è consapevole che La Venosta richiede un notevole sforzo fisico e tecnico. Per questo motivo, al momento della partecipazione alla gara, ogni partecipante deve essere personalmente responsabile, a proprio rischio e pericolo, della corretta preparazione, allenamento e partecipazione alla gara. In tal modo, il partecipante libera l'organizzatore da ogni responsabilità per incidenti prima, durante o dopo l'evento che causano danni al partecipante stesso, a terzi e/o alle loro proprietà.
- Ogni cittadino italiano dichiara di essere in possesso di un certificato sanitario valido, così come previsto dal regolamento. Questo certificato medico deve essere caricato al momento dell'iscrizione o consegnato all'ufficio gare entro il giorno prima della gara, venerdì 13 dicembre 2019.
- L' OK Team non si assume alcuna responsabilità per gli oggetti personali del concorrente.
- Il partecipante accetta il trasferimento e il trattamento dei dati personali a terzi ai sensi della Legge 196/2003 sulla protezione dei dati personali. Il partecipante autorizza l'organizzatore ad utilizzare i propri dati personali per inviare al partecipante materiale promozionale sulla gara, classifiche, foto e quant'altro relativo all'evento.

Partecipazione

- La partecipazione all'evento è a rischio e pericolo del partecipante e l'organizzazione della gara non può essere considerata responsabile per incidenti prima, durante e subito dopo la gara.
- Ogni partecipante riceve un numero di partenza, che deve essere indossato in modo visibile sul davanti durante l'evento.
- L'evento può comprendere punti di controllo lungo il percorso di gara, che i partecipanti devono passare in un determinato momento per poter continuare la gara. Riceverai informazioni sugli orari di esclusione un giorno prima della partenza.
- I partecipanti devono seguire le istruzioni di tutti i funzionari dell'evento per tutta la durata dell'evento, compreso il personale di gara, i volontari, il personale medico, gli agenti di sicurezza e i funzionari comunali.
- Il team medico e di primo soccorso ha il diritto di escludere i partecipanti dal proseguimento della gara, se necessario.
- L'evento può svolgersi in aree sensibili dal punto di vista ambientale. I partecipanti non devono in alcun modo inquinare o danneggiare l'ambiente in cui si svolge l'evento. I partecipanti devono smaltire i propri rifiuti nei appositi contenitori previsti nelle aree di partenza e di arrivo e nei punti di ristoro. Se si osserva che un concorrente smaltisce i rifiuti in modo improprio, può essere multato e squalificato.
- Se il transponder per il cronometraggio non viene restituito dopo la gara, al partecipante verranno addebitati 50,00 EUR.

In caso di domande relative alle presenti Condizioni Generali, si prega di contattare info@lavenosta.com.